venerdì 26 giugno 2015

Vietnamese iced coffee

Vietnamese iced coffee

Il caffè ha un ruolo importante nella mia famiglia e da sempre è per me uno dei piaceri della vita: il suo profumo mi accompagna praticamente da quando sono nata e fa parte di quei ricordi olfattivi che conservo nel cuore. Ciascuno di noi ha le idee chiare in fatto di caffè: mamma lo beve ristretto ma non troppo forte, papà ama quello di caffettiera, mia sorella preferisce l'espresso dal sapore deciso ed io ultimamente mi divido tra il caffè americano e la moka. Tutti (o quasi) rigorosamente senza zucchero.

martedì 23 giugno 2015

Pomodori ripieni di pane alla mediterranea

Pomodori ripieni di pane alla mediterranea

Da qualche anno l'estate ha perso il fascino che aveva ai tempi della scuola: appena suonava l'ultima campanella si correva fuori, con la cartella che saltellava sulle spalle, per arrivare prima possibile all'aria aperta. Che sensazione di libertà si provava! Io e le mie amiche iniziavamo a programmare delle uscite per non perderci di vista una volta finita la scuola e le vacanze, che fino a un mese prima sembravano essere lontane, erano diventate improvvisamente vicine.

venerdì 19 giugno 2015

Torta alla ricotta, ciliegie e mandorle

Torta alla ricotta, ciliegie e mandorle

Sapevo che l'incontro con questa torta sarebbe avvenuto prima o poi e finalmente domenica scorsa è arrivato il suo momento di gloria. La prima volta che l'ho vista ha catturato la mia attenzione per il suo essere semplicemente perfetta, con quell'aria eterea ma allo stesso tempo casalinga: profumava di merende mangiate all'aperto, di fiori di campo e di una bambina che saltella da una nuvola all'altra pensando a sogni più grandi di lei che ancora deve scartare.

martedì 16 giugno 2015

Hummus di ceci e harissa

Hummus di ceci e harissa

Un po' di giorni fa chiacchierando di cibo, come spesso capita da queste parti, ho iniziato una riflessione sulla cucina estiva. Visto che la cucina è la mia valvola di sfogo, non esiste periodo dell'anno in cui non cucini: per me non è mai troppo caldo per stare davanti ai fornelli e anche quando la stanchezza si fa sentire, complice la pressione bassa, cucinare mi è di conforto.

venerdì 12 giugno 2015

Le Paris-Deauville d'Éric Fréchon

Le Paris-Deauville d'Éric Fréchon

Un paio di settimane fa in cerca di ispirazione, prima di decidere di preparare questo dolce, ho consultato praticamente tutti i miei libri, oltre che gli appunti presi qua e là. Capita ogni tanto di arrivare a fine settimana all'appuntamento con il consueto dolce settimanale senza un'idea in testa. A volte già al lunedì so cosa farò ma altre volte, come in questo caso, ho bisogno di consultare tutto il materiale che ho a disposizione per trovare quello che fa per me. E tra libri, riviste e ritagli ne ho di cose da guardare... Per fortuna solitamente ho le idee chiare e da un'idea di base, trovata magari su un blog amico o via Pinterest, costruisco la mia ricetta.

martedì 9 giugno 2015

Yakitori di maiale

Yakitori di maiale

Lui ed io abbiamo due modi diversi di concepire la cucina: lui segue il proprio istinto, si lascia guidare dal proprio chef interiore o da un Rémy nascosto da qualche parte che non ho ancora avuto il piacere di conoscere. Invece io, come forse ho già raccontato, amo le liste degli ingredienti e le proporzioni, e provo un piacere nascosto quando i numeri sono belli e rotondi. Questo non vuol dire che segua pedissequamente le ricette, anzi!

venerdì 5 giugno 2015

Cake allo yogurt e frutti di bosco

Cake allo yogurt e frutti di bosco

Girando la pagina del calendario sul mese di Giugno le temperature sono aumentate improvvisamente, un po' come quando punto la rotella del forno su 180°. Il caldo ha portato con sè tanta voglia di vacanze e di mare, di sabbia ruvida tra le dita e di pizza mangiata sulla spiaggia aspettando che il sole cali. , nonostante la mia ormai nota avversione nei confronti dell'estate, ho bisogno di questo tipo di relax.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...