venerdì 29 maggio 2015

My ultimate chocolate chip cookies

Chocolate chip cookies

E' una vita che sono alla ricerca della ricetta per i cookies ideali. Beh, una vita magari no, diciamo da quando ho iniziato a pasticciare con burro e farina... A dir la verità non so da dove mi sia venuta questa fissazione prematura, ma i chocolate chip cookies sono sempre stati una di quelle ricette feticcio che periodicamente mi saltava in testa. Eppure non ero ancora stata negli USA e non avevo ancora conosciuto quei cookies enormi che si possono comprare in tutte le caffetterie e non ricordo nemmeno che i miei genitori li abbiano mai comprati.

martedì 26 maggio 2015

Pickled radishes: i ravanelli sott'aceto

Pickled radishes: i ravanelli sott'aceto

Ho sempre ammirato quelli che del carpe diem hanno fatto uno stile di vita perchè, nonostante i molteplici tentativi di apprezzare ogni momento, non sono ancora riuscita a sperimentare di persona cosa voglia dire. E' più forte di me, ho il cervello perennemente in moto e sempre proiettato sul domani: anche quando sono in spiaggia e mi sto rilassando con un cruciverba e la musica nelle cuffiette, è molto probabile che inizi a pensare a cosa farò al ritorno.

venerdì 22 maggio 2015

Pane senza impasto con lievito madre

Pane senza impasto con lievito madre

Con il pane senza impasto e in generale con gli impasti senza impasto, soprattutto se sono lievitati, ho una questione in sospeso che è iniziata molti anni fa, al mio primo muffin. Sono sempre stata amante delle lunghe lavorazioni e ho sempre mescolato gli impasti con delicatezza e dedizione fino a far scomparire l'ultimo grumo. La lavorazione dell'impasto è per me la parte più rilassante di tutto il procedimento, sia quando preparo una torta sia quando impasto il pane, e pensare di risparmiarmi proprio nella fase che preferisco mi sembra un peccato. Alla fine passo più tempo a pesare gli ingredienti e a lavare gli utensili che a impastare, che è quello che mi piace.

martedì 19 maggio 2015

Insalata di lenticchie e ravanelli

Insalata di lenticchie e ravanelli

Sembra che l'estate sia arrivata senza nemmeno avvisare, un po' come certi ospiti che capitano all'improvviso nella serata spettinata e con una cena di quelle messe insieme in due minuti, tipo pomodori e pane fresco.
Ogni anno ho un modo tutto diverso per accogliere il caldo: ci sono delle volte in cui rimpiango i maglioni di lana e le giacche, senza le quali in giro mi sento nuda, e inizio a contare i giorni che mi separano dall'autunno. Altre volte sono impassibile e cerco di combattere il caldo facendo finta che non esista e continuando a ignorare gli allarmismi in televisione e le statistiche sulle temperature degli anni più caldi.

giovedì 14 maggio 2015

Tea loaf cake

Tea loaf cake

Quando si conosce una persona già da un po' di tempo si impara quali sono i suoi gusti musicali, il colore preferito e il genere di libri che più gradisce. Ma soprattutto, almeno per me che mi diletto tra i fornelli, si scopre qual è il modo migliore per prendere per la gola quella persona.
Se si conosce una persona da una vita, come accade in famiglia, si osserva come questi gusti si evolvono con il passare degli anni e i cambiamenti spesso avvengono di pari passo con i nostri.

martedì 12 maggio 2015

Pasta al pesto di asparagi

Pasta al pesto di asparagi

Se seguite questo blog da un po' di tempo già sapete che non sono una da pasta-tutti-i-giorni-cascasse-il-mondo, anzi! A dispetto della tradizione, che ci vorrebbe davanti a un piatto di pasta almeno una volta al giorno (o meglio, come ci pensano in tutto il resto del mondo), per me la pasta è il piatto delle occasioni.

venerdì 8 maggio 2015

Rotolo alla marmellata

Rotolo alla marmellata

Ero ormai rassegnata all'idea che anche questa settimana avrei pubblicato un solo post. In questi giorni, complice un raffreddore che ha buttato a terra tutta la famiglia e qualche sfortunato evento, la positività ha fatto i bagagli ed è partita. Le ricette in archivio c'erano, le foto pure (cose che non sempre accadono contemporaneamente) ma quello che mancava era la voglia di parlare, perchè un pensiero che occupa la mia testa continua a sussurrarmi che non ho nulla da raccontare. E in questi casi a mio avviso è meglio stare zitti piuttosto che parlare a vanvera. Stamattina mi sono svegliata, ho fatto colazione e ho ritrovato un po' di quella positività che mancava e allora eccoci qui.

martedì 5 maggio 2015

Polpette di piselli e cous cous con dip di feta

Polpette di piselli e cous cous con dip di feta

Le polpette. Ci sarebbero da scrivere lunghi trattati su di loro: nate come piatto di recupero, in cui in effetti si mescolava un po' di questo e un po' di quello per salvare fino all'ultima briciola degli ingredienti avanzati, negli anni hanno visto accrescere la loro fama fino a diventare un piatto simbolo. Oggi se dici polpette gli occhi dei bambini si illuminano e non solo i loro: anche i grandi sono suscettibili a questa parola e non ho ancora conosciuto una persona che non le ami.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...