martedì 31 marzo 2015

Gözleme ripieni di spinaci e feta

Gözleme ripieni di spinaci e feta

Amo molto le torte salate e trovo che l'idea di farcire un impasto con tanta verdura mista sia geniale. Le mie preferite sono quelle rustiche, senza troppe pretese, con un impasto povero di grassi e un ripieno "verduroso". Apprezzo la quiche francese, ma devo ammettere che per me è troppo pesante: la brisée a base di burro e il ripieno ricco di panna e uova mi fanno sempre indietreggiare davanti alla ricetta e preferisco dedicarmi a una preparazione meno carica. Diciamo che preferisco riservare la quota di burro al dessert e tra una fetta di quiche e una di crostata, senza dubbio la seconda vince sulla prima.

Le torte salate sono l'idea vincente quando si tratta di mangiare fuori casa, magari in ufficio o in università, oppure in occasione di una gita fuori porta. La tradizione italiana ne propone moltissime, più o meno leggere a seconda dei casi, e la prima che mi viene in mente è la torta Pasqualina.

venerdì 27 marzo 2015

Torta di pane al cacao e noci

Torta di pane al cacao e noci

Se c'è una cosa che mi sta particolarmente a cuore in cucina è ridurre al minimo gli sprechi. Parlando di sprechi intendo tutto: dal buttar via gli avanzi o gli ingredienti scaduti ai cosiddetti scarti della verdura al rubinetto aperto senza motivo. Quando ho iniziato a cucinare e a fare la spesa ho capito a fondo l'importanza di una gestione intelligente delle scorte e del frigo, cosa che sembra scontata ma che in realtà non è affatto banale.

martedì 24 marzo 2015

Insalata di cavolo rosso

Insalata di cavolo rosso

Come si può prendere una cotta per una persona, è possibile che un oggetto o un luogo o un'attività ci facciano battere forte il cuore. Quando si prende una cotta tutte le nostre attenzioni sono rivolte verso ciò che ci ha fatto capitolare e non c'è verso di distogliere lo sguardo.
Nella vita ho preso tante cotte e non per i ragazzi, come penserete voi. Certo, c'erano anche quelle, ma spesso erano passeggere e il mal d'amore guariva velocemente con un pomeriggio tra amiche.

giovedì 19 marzo 2015

Torta di mele alla ricotta

Torta di mele alla ricotta

La settimana dedicata alle ultime ricette invernali sta per concludersi: abbiamo iniziato martedì con l'ultima vellutata (della stagione) a base di cavolfiore e lenticchie, e finiamo oggi con una torta. L'ultima ricetta di questo inverno non poteva che essere una torta da colazione soffice e profumata, perfetta insieme al caffelatte del mattino o all'espresso bevuto ancora rovente per i più frettolosi. Lo scorso finesettimana ho preparato proprio questa torta: ho realizzato che di lì a poco tempo la stagione delle torte di mele sarebbe finita e non volevo perdere l'occasione per sfornarne una.

martedì 17 marzo 2015

Vellutata di cavolfiore e lenticchie

Vellutata di cavolfiore e lenticchie

Siamo a un soffio dalla Primavera e come spesso accade sono allo stesso tempo felice e malinconica. Mi piace il sole marzolino, caldo ma non soffocante, mi piace il verde che inizia a spuntare tra i rami privi di foglie e soprattutto mi piacciono le primizie che a breve orneranno i banchi dei mercati.

Tuttavia lasciare alle spalle l'Inverno non è facile: nonostante sia una persona freddolosa, mi piacciono la neve e i paesaggi innevati, silenziosi e immobili se non per il vapore che esce dalla bocca. Mi piace girare imbacuccata e nascondere il naso in una sciarpa di lana a maglia grossa, mi piacciono i cibi invernali come la polenta e le zuppe, adoro le arance e ho un'inspiegabile passione per i cavoli.

giovedì 12 marzo 2015

Rugelach alla cannella

Rugelach alla cannella


Lunedì parlavamo di ricette nate sulla strada di casa, quasi per caso e ideate partendo da qualche ingrediente scovato al mercato. Altre ricette nascono da un'illuminazione improvvisa mentre sono intenta a fare dell'altro: la palestra ad esempio è uno dei posti che stimola la mia creatività. Così quando sono sul tappetino, invece di concentrarmi sui trasversi, penso a dosi di cioccolato fondente o di burro. In quelle occasioni spero che non si veda la nuvoletta che ho sopra la testa raffigurante me che preparo una torta!

martedì 10 marzo 2015

Hachis parmentier vegetariano

Hachis parmentier vegetariano

Quando vado a fare la spesa parto sempre con un'idea più o meno chiara di quello di cui ho bisogno. Vista la mia inclinazione a vedere tutto come un problema matematico, il dato di partenza è il numero di giorni di "autonomia": stabilito ciò, automaticamente riesco a stilare una lista mentale di quello che mi occorre.

lunedì 2 marzo 2015

île flottante con mandorle caramellate

île flottante con mandorle caramellate

Ogni mese ha le proprie caratteristiche e ogni stagione è accompagnata da un carico di colori ed emozioni tutte sue. Quando marzo fa capolino, dopo le fredde giornate di febbraio, mi sento già proiettata nella Primavera: le giornate sono molto più lunghe e pian piano le temperature più alte e la voglia di stare all'aria aperta aumenta ogni giorno di più.

La Primavera è senza dubbio la stagione della rinascita: la natura comincia a risvegliarsi da sotto la coltre di neve che l'Inverno ci ha regalato portando con se' nuovi profumi, sia fuori che dentro la cucina, e un sole che ci accarezza diversamente rispetto a prima, più caldo e avvolgente.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...