martedì 11 agosto 2015

Sorbetto di pomodori

Spallinatore

[oggi sono musicalmente ispirata e vi lascio pure la colonna sonora]

Ho sempre avuto un occhio di riguardo nei confronti del mese di Agosto: è vero che è un mese particolarmente caldo, ma è il mese che giorno dopo giorno ci trasporta verso Settembre, che è in assoluto il mio mese preferito. Quasi come una promessa che l'Autunno arriverà presto, Agosto si diverte a intervallare giornate torride a temporali estivi, come quelli di questi giorni, che riportano il fresco e fanno tornare la voglia di indossare una maglietta a maniche lunghe.

Sorbetto di pomodori

Poi ad Agosto c'è la notte di San Lorenzo e i desideri da esprimere con il naso all'insù sotto un cielo punteggiato di stelle, desideri da tenere stretti come palloncini nella speranza che prima o poi si avverino. Non ho mai avuto la fortuna di vedere una stella cadente, nonostante per molti anni abbia trascorso quella notte nella natura e lontana dalle luci della città, ma mai dire mai...

Agosto è il mese degli ultimi pomodori saporiti, mangiati spesso a morsi per merenda come fossero mele, delle confetture e dei barattoli da sistemare in ordine negli scaffali. In Agosto si avverte ancora il pieno relax estivo e si cucinano piatti freschi e leggeri, approfittando degli ultimi prodotti della stagione.

Sorbetto di pomodori

Oggi vi lascio la seconda ricetta che ho proposto per l'ultimo numero di Threef magazie. Si tratta di un sorbetto di pomodori: non un dolce bensì un insolito sorbetto salato da servire o come antipasto o come intermezzo tra una portata e l'altra o ancora, per una caprese alternativa, abbinato al vostro latticino preferito. E' una ricetta che volevo preparare da tempo e che finalmente ho realizzato: il risultato è un sorbetto molto fresco e aromatico, da mangiare un cucchiaino dietro l'altro per fare la scorta, almeno nella memoria, di sapori estivi per l'Autunno.

Sorbetto di pomodori
Ingredienti (per 6-8 persone):
  • 1 kg di pomodori maturi
  • uno spicchio d’aglio
  • un peperoncino disidratato
  • un cucchiaino di aceto di mele
  • 2 cucchiaini di olio evo
  • un cucchiaino raso di sale fino
  • aromi a piacere (origano, basilico…)
  • pepe
Procedimento:
Lavare i pomodori, eliminare il picciolo, tagliarli in quarti e metterli nel bicchiere del frullatore. Aggiungere lo spicchio d’aglio schiacciato, il peperoncino sminuzzato, l’aceto, l’olio, il sale, le erbe tritate e una macinata di pepe. Frullare fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo. Versare il succo di pomodoro nella gelatiera e lasciarla lavorare per il tempo indicato sulle istruzioni. Trasferire il sorbetto in un contenitore di plastica con coperchio e lasciarlo riposare in frigorifero per un paio d’ore prima di servire.

Ti è piaciuta questa ricetta?
Fammelo sapere nei commenti! E se decidi di prepararla, per farmi vedere come è venuta usa l’hashtag #zuccheroezenzero!

6 commenti:

  1. Che meraviglia...ho trovato il tuo blog per caso! Questo sorbetto è stupendo, per me che i sorbetti li adoro letteralmente...
    Silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvia, grazie e benvenuta! Anche io amo i sorbetti e questo qui vale la pena di essere provato :-)
      Spero di rivederti presto tra queste pagine!

      Elimina
  2. Lo proverò subitissimo. Complimenti . Come sempre ottimi suggerimenti

    RispondiElimina
  3. Lo proverò subitissimo. Complimenti . Come sempre ottimi suggerimenti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Francesca, grazie! E grazie per il sostegno :-) il riposo in frigorifero potrebbe essere anche più breve, a seconda di come lavora la gelatiera. Ah, se non hai la gelatiera puoi fare una granita versando il liquido in un contenitore e grattandolo con una forchetta appena si solidifica! Non l'ho scritto nel post ma lo aggiungerò. Fammi sapere!

      Elimina
  4. Arrivo tardissimo, ma meno male che sono passata da te, Virgy: questo sorbetto è favoloso.Io già lo vedo come antipastino easy <3

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...