mercoledì 5 marzo 2014

Frollini all'arancia e cioccolato fondente

Frollini all'arancia e cioccolato fondente

Ogni giorno ci ritroviamo a compiere delle scelte a partire da quando infiliamo le pantofole al mattino a quando finalmente le sfiliamo, appesantiti dalla giornata, prima di dormire.
Scegliamo cosa indossare, anche in funzione dell'umore o degli impegni previsti, che cosa mangiare, quali strade percorrere. Tutto ciò fa parte della quotidianità e, tranne quando davanti all'armadio siamo in crisi e non sappiamo cosa mettere, non ci sembra difficile scegliere tra le varie alternative.
Poi ci sono quelle scelte che si compiono occasionalmente e che sono più importanti: quelle ci portano via giorni di riflessione, non ci fanno dormire la notte e anche quando i giochi sono fatti ci fanno meditare. Sarà stata la decisione giusta? ... e se avessi fatto questo piuttosto che quest'altro come sarebbe andata? Sono veramente felice?
Spesso mi capita di guardarmi indietro e di rimuginare sulle scelte fatte perchè in genere tendo a vedere il bicchiere mezzo vuoto. Solitamente mi concentro più sui lati negativi che su quelli per cui effettivamente dovrei essere contenta e questo non fa bene all'umore! Poi mi cade l'occhio su un sorriso spontaneo, su un fiore in un vaso o su una nuvola dalla forma buffa e mi dico che non devo perdere tempo a pensare agli aspetti negativi quando almeno altrettanti aspetti positivi mi circondano.
In questo meditabondo mercoledì vi lascio la ricetta di questi biscotti tanto semplici quanto buoni e vi auguro un'ottima giornata!


Ingredienti (per circa 30 biscotti):
  • 200 g di farina 00
  • 80 g di zucchero
  • 90 g di burro freddo
  • 2 tuorli d'uovo sodi
  • 2 cucchiai di pasta d'arance
  • sale 
  • 60 g di cioccolato fondente di ottima qualità

Procedimento
    Sabbiare la farina con il burro freddo tagliato a pezzetti, aggiungere lo zucchero, i tuorli d'uovo setacciati, la pasta di arance e un pizzico di sale. Impastare rapidamente fino ad ottenere un impasto liscio; formare un cilindro, fasciarlo con pellicola e riporlo in frigorifero per almeno un'ora.
    Accendere il forno a 190°; con un coltello molto affilato e a lama liscia tagliare il cilindro trasversalmente per ricavare dei biscotti alti 3-4 mm. Disporre i biscotti su una o più teglie rivestite di carta da forno e lasciarli cuocere per 10-12 minuti o fino a doartura. Sfornare i biscotti e lasciarli raffreddare completamente prima di spostarli.
    Sciogliere il cioccolato fondente, aspettare qualche istante che si rapprenda leggermente e accoppiare i biscotti (con i fondi a contatto) con un cucchiaino di cioccolato; lasciar rapprendere il cioccolato completamente prima di riporre i biscotti in una scatola.

    Ti è piaciuta questa ricetta?
    Fammelo sapere nei commenti! E se decidi di prepararla, per farmi vedere come è venuta usa l’hashtag #zuccheroezenzero!

    26 commenti:

    1. Mezzo vuoto? sei già ottimista rispetto a me, che lo vedo sempre già rotto. Un bacione, cara, e complimenti per questi biscotti. P.S. è vero: a volte non vediamo la meraviglia che ci circonda...dobbiamo imparare^_^

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Ci vuole esercizio per guardare solo il lato positivo e vivere con più leggerezza e la cosa migliore è iniziare subito! Così magari il tuo bicchiere inizia ad aggiustarsi come per magia e il mio a riempirsi :-)
        Un bacione anche a te e grazie :*

        Elimina
    2. che bei frollini mi piace proprio quelo profumo e sapore d'arancio

      RispondiElimina
    3. sì, capita anche a me di fare certe riflessioni e din questi mesi più del solito...
      a volte son talmente stanca che non riesco neanche a volgere la testa verso le cose belle ma se son fortunata qualcuno me le porta proprio sotto gli occhi, costringendomi a sorridere.
      ecco, i tuoi frollini profumati di arancia e cioccolato potrebbero tirarmi ben su!!!
      bacio!

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Quando c'è qualcuno (nel mio caso molto paziente) che ti mette di fronte alle cose belle il sorriso è ancora più ampio e dura di più :-)
        Si, confermo che questi frollini sono un buon modo per tirarsi su! ;-)
        Buona serata!

        Elimina
    4. Mamma mia che bontà! la pasta di arancio la voglio assolutamente fare e questi biscotti...te ne rubo subito uno! Complimenti e a presto!

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Siiiii, falla prima che le arance buone spariscano! E in estate vedrai che sorbetti si possono preparare ;-)

        Elimina
    5. Siamo quasi sempre di fronte a scelte, anche per le piccole cose, tutto dipende dalla forza e dallo stato d'animo che si ha quando vanno fatte... il giorno in cui ci sentiamo cariche decidere sembra più facile, se siamo stanche o appesantite da qualcosa o svuotate invece barcolliamo un po' e non sappiamo bene come muoverci... io ho imparato a dare ascolto sia al cuore, sia alla testa, perchè è vero che l'istinto prevale e guida ma a volte anche una dose di razionalità serve... e allora si prova a fare un giusto mix, come hai fatto tu con questi biscotti, in cui arancio e cioccolato sono in equilibrio e si prendono per mano... e a noi spetta solo una scelta: se finire tutta la coppetta adesso o domani... :-)

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Un giusto mix tra l'istinto e la razionalità è davvero essenziale: di solito in me prevale la razionalità perchè tendo a pormi troppe domande sulle conseguenze di una scelta. Comunque è vero che quando siamo indebolite una decisione anche semplice sembra un ostacolo impossibile da affrontare.. In quei casi, a meno che non siamo alle strette, la soluzione è rimandare la scelta a un momento migliore!
        Francesca, riesci sempre ad illuminarmi :-) Grazie :*

        Elimina
    6. Che bella ricetta...adoro il mix ciocco-arancio...
      Un caro saluto.
      Ila

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Grazie! In efetti è un grande classico come abbinamento ^_^

        Elimina
    7. Ciao,
      passa da me:
      http://semivaniglia.blogspot.it/2014/03/due-nuovi-premi.html
      c'è una sorpresa per te. :)
      a presto
      floriana

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Floriana, grazie! Ora passo subito a vedere!

        Elimina
    8. Anche a me capita di pensare troppo, su quello che è stato, ma anche su quello che sarà. Forse, ogni tanto bisogna cedere al cuore, e smettere di pensare.
      I tuoi frollini all'arancia saranno davvero ottimi, e mi piace tantissimo la pasta di arance. Proverò a farla, non appena trovo delle arance sicure.
      Sono contenta di avere scoperto il tuo blog.
      A presto
      Ada

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Ciao Ada e benvenuta!
        Smettere di pensare e lasciare che il cuore prenda le decisioni ogni tanto fa proprio bene, soprattutto nei momenti di stanchezza.
        La pasta di arance, come quella di limoni e quella di mandarini, sono un vero jolly per me (le puoi usare anche per preparare sorbetti) e sono state una bellissima scoperta!
        Grazie per le belle parole e a presto! :-)

        Elimina
    9. Che meravigliosa scoperta il tuo blog..e cosa dire...??? mi innamoro di questi frollini.
      Complimenti!
      Laura@RicevereconStile

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Grazie Laura, piacere di conoscerti!
        Allora a presto! ^_^

        Elimina
    10. Che meraviglia questi biscottini! :)

      RispondiElimina
    11. Ciao! Voglio provarci subito! Unico problema: non ho la pentola a pressione, posso bollire le arance per fare la pasta? E per quanti minuti? Grazieeee! ;)

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Ciao! Puoi fare ugualmente la pasta di arance proprio come dici tu, ma il tempo di cottura si allunga (diventa circa il doppio). Per verificare che le arance siano cotte ne scoli una e schiacci leggermente la buccia: se è morbida sono pronte. Puoi congelare la pasta di arance che ti avanza nelle vaschette del ghiaccio :-)
        Poi aggiornami e se hai problemi non esitare a chiedere! :-)

        Elimina
    12. arancia e cioccolato fondente sono già due ingredienti che da soli potrebbero bastare ma se poi ci unisci il gusto della frolla dei biscotti hai fatto bingo!!! bravaaaa

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Grazie! La frolla effettivamente conquista tutti e non può che esaltare un matrimonio ben riuscito! ^_^

        Elimina

    Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...