mercoledì 22 gennaio 2014

Quadrotti ai datteri e noci

Quadrotti ai datteri e noci

Vi capita mai di voler provare a tutti i costi una ricetta o un metodo particolare per amore di conoscenza? E vi capita anche di non credere che il risultato sarà buono? Beh, questa è una di quelle volte!
Durante il mio girovagare per la rete mi è capitato di leggere che i datteri possono essere dei veri e propri alleati in cucina, soprattutto quando l'obiettivo è quello di cucinare qualcosa di goloso ma che sia contemporaneamente sano. Grazie alla loro consistenza e alla loro dolcezza si possono creare dei dolci con pochi ingredienti come questi quadrotti, che contengono un quantitativo irrisorio di zucchero e sono senza burro. Il tutto senza far sentire la mancanza degli ingredienti tradizionali.

Quadrotti ai datteri e noci


Fino ad allora avevo usato i datteri per farcire delle mini pies o all'interno di un cake o ancora nei biscotti, ma mai come base di un dolce. Con poca fiducia, perchè temevo che si sentisse la differenza con un dolce tradizionale, ho sperimentato: in famiglia questi quadrotti sono stati apprezzati moltissimo e nessuno ha sentito la mancanza del burro, proprio perchè i datteri li rendono morbidi e goduriosi. Anzi, qualcuno si è lamentato perchè ne ho sfornati pochi! E meno male che non avevo fiducia ;-)


Ingredienti (per circa 12 pezzi):
  • 200 g di datteri
  • 50 g di noci sgusciate
  • 100 g di farina (quella che preferite, anche integrale)
  • 25 g di zucchero di canna
  • 2 uova
  • 1 cucchiaio di miele
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • sale
Procedimento:
Accendere il forno a 180° e foderare uno stampo rettangolare 15x20 con carta da forno. Eliminare i noccioli dai datteri, tritarne una metà grossolanamente e l'altra metà finemente, con l'aiuto di un mixer. Tritare grossolanamente le noci e metterle da parte. Mescolare in una ciotola la farina con lo zucchero, il lievito e un pizzico di sale. In un'altra ciotola sbattere le uova con il miele, versarle sugli ingredienti secchi e mescolare bene per sciogliere i grumi. Aggiungere i datteri tritati finemente, quelli tritati grossolanamente e le noci, mescolare per distribuire bene il tutto e versare l'impasto nello stampo. Cuocere per 30 minuti (verificare la cottura con uno stecchino). Sfornare e, al completo raffreddamento, ricavare dei quadrotti da 5 cm di lato. Conservare in una scatola di latta.

Ti è piaciuta questa ricetta?
Fammelo sapere nei commenti! E se decidi di prepararla, per farmi vedere come è venuta usa l’hashtag #zuccheroezenzero!

16 commenti:

  1. Ma quanto fanno gola questi quadrotti!? Davvero meravigliosi! Io utilizzo spesso i datteri ma ammetto che li faccio passare un po' in secondo piano perché li utilizzo come dolcificante naturale. Questa è davvero una buona idea per valorizzarli maggiormente. Bravissima, davvero complimenti. Ciao, presto
    Federica :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In questa ricetta dolcificano e diventano anche i protagonisti! Ora non mi resta che sperimentare altre ricette, tipo una torta al cioccolato ^_^
      A presto!

      Elimina
  2. Ciao Virginia, hai un blog davvero carino, da oggi ti seguo più che volentieri :). Ma sai che ho proprio tutto per riproporre questa bella ricetta? E finalmente utilizzerò quella confezione di datteri di cui non sapevo che farci...grazie mille! Un saluto, Angela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Angela e benvenuta! Per fare questa ricetta serve praticamente una confezione standard di datteri, quindi fa proprio al caso tuo! ;-)
      Se per caso la provi fammi sapere :-)
      Grazie e a presto!

      Elimina
  3. io adoro i datteri...anzi, diciamo pure senza troppe riserve che sono in pieno trip .))) Quindi mi segno questa ricettina subito subito ^_^ Brava

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io li amo sempre più: ogni volta scopro qualcosa di nuovo su di loro e mi dico che dovrei comprarli anche fuori dal periodo natalizio, perchè sono buoni, versatili e fanno bene!
      Un bacione :*

      Elimina
  4. I datteri sono ormai da un po' miei alleati, anche se li uso prevalentemente in ricette crudiste o con la frutta, ad esempio per dolcificare frullati senza ricorrere a altri tipi di zuccheri.
    Voglio proprio provare questi quadrotti!
    buona giornata, a presto ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ora è deciso, devo provarli anche nei frullati! Mi sa che per tutte le idee che ho in testa una confezione non basta ;-)
      Buona giornata anche a te! :-)

      Elimina
  5. Proprio ieri ho fatto un'insalata con i datteri e mio marito non ha apprezzato molto...ma io li adoro quindi proverò sicuramente questi cubetti, al massimo li congelerò se avanzano!! Un bacetto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tutte le volte scopro un uso nuovo per i datteri!
      Allora se li provi fammi sapere e speriamo che anche tuo marito li gradisca! ;-)
      Un bacione!

      Elimina
  6. io non li uso mai!!! eppure a vedere il tuo risultato.. sembrano buonissimi questi quadrotti!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il mio problema è che mi vengono in mente solo durante le feste natalizie, ma dovrei usarli tutto l'anno! :-)
      Grazie e a presto :-)

      Elimina
  7. Io devo vincere a questo punto la diffidenza verso i datteri, che trovo un po' troppo dolci... ne era ghiotta mia nonna, li prendeva sempre per il pranzo di Natale e li metteva nel cestino della frutta secca... ma la mia manina si allungava solo fino ai fichi e alle albicocche... :P
    Sono sicura che se assaggiassi un tuo quadrotto correrei a comprarli, perchè sai quanto mi fido dei tuoi gusti e dei tuoi pareri!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devo dire che i datteri al naturale non mi piacciono un granchè, perchè anche io li trovo troppo dolci. Mentre mi abbufferei di fichi secchi o di albicocche, un dattero mi basta per soddisfare la voglia di zuccheri di una settimana :-) Però nei dolci sono tutt'altra cosa secondo me, cambiano la loro natura. In questi quadrotti ad esempio lo zucchero è pochissimo e loro addolciscono in maniera naturale senza essere stucchevoli. Potresti ricrederti anche tu! :-)

      Elimina
  8. Una proposta leggera e deliziosa!Complimenti!
    Baci!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...