mercoledì 30 gennaio 2013

Cioccolatè

Cioccolatè

Oggi, 30 Gennaio, siamo nel pieno dei giorni della merla. Così sono chiamati gli ultimi 3 giorni di Gennaio che, per tradizione popolare, sono considerati i giorni più freddi dell'anno. Non conosco l'origine di questo nome (voi ne sapete di più?), molto carino tra l'altro perchè provo molta simpatia per i merli  ma posso dire che, termometro alla mano, in questo 2013 appena iniziato si sono già sentiti dei giorni più freddi. Ieri tirava un'aria frizzante ma piacevole e il cappotto era più che sufficiente per tenermi caldo, forse perchè insieme a qualche timida nuvola il sole splendeva come in una normale giornata di Marzo. Le tradizioni però hanno sempre qualche base di verità, quindi suppongo che da voi, almeno da quache parte, faccia veramente freddo, soprattutto per chi abita in montagna. Il mio consiglio? Una coccola a base di maglioni di lana soffici e ampi, un buon libro per viaggiare con la fantasia e una bevanda calda.

giovedì 24 gennaio 2013

Biscotti al cacao da colazione

Biscotti al cacao da colazione

Dopo aver passato qualche giorno senza connessione ad internet e praticamente scollegata dal mondo esterno ritorno con somma gioia a scrivere sul blog. E' stato quasi come fare un salto nel passato, a quando  internet non era ancora così diffuso nelle nostre case e ci si intratteneva diversamente; nonostante  sia stato un esperimento (forzato) tutto sommato interessante, sono felice di esser tornata alle mie vecchie abitudini. Mi mancava poter curiosare nei vostri blog e curare un po' il mio.

venerdì 18 gennaio 2013

Zuppa di patate e cannellini

Zuppa di patate e cannellini

Come avrete notato, quello di oggi è un post completamente diverso da tutti i precedenti (a tutti gli effetti lo considero un esperimento) perchè l'argomento non è un dolce, bensì un piatto salato. Alcuni di voi già sapranno che io in questi anni mi sono specializzata nei dolci, perchè in fondo mi appassionano di più, però questo non vuol dire che non cucini mai niente di salato! Per questioni di sopravvivenza anche io tutti i giorni metto insieme qualche ingrediente e mi metto a cucinare; di solito preferisco cibi poco elaborati e semplici, un po' perchè non ho molto tempo per la preparazione e un po' perchè sono i cibi che mi piace mangiare nel quotidiano, preferendo cereali integrali e proteine di origine vegetale.

martedì 15 gennaio 2013

Torta streusel di mele

Torta streusel di mele

In questi giorni di allerta neve, finalmente più freddi rispetto alle settimane scorse (francamente sembrava di festeggiare Pasqua, non Natale) quello che ci vuole per scaldare anima e corpo è una torta di mele, magari davanti a una tazza di fumante. Le torte di mele sono le mie torte preferite in assoluto, perchè sanno di casa e di ricordi; di tipologie ce ne sono tantissime, come ci sono tantissime ricette per ciascuna tipologia, perchè alla fine ogni famiglia ha la propria ultimate apple cake. Invece qual è il vostro dolce preferito?

venerdì 11 gennaio 2013

Bread and butter pudding (o quasi!)

Bread and butter pudding

Mi sembra che la settimana sia volata, tra un po' di impegni e nuovi hobby mi fa strano che sia già arrivato venerdì (e quindi il weekend). Di solito, e non so nemmeno veramente il perchè, è nel weekend che mi chiudo in cucina e sforno un paio di dolci: uno al sabato da mangiare durante il pranzo della domenica, mentre l'altro lo preparo quasi sempre la domenica sera per avere un po' di dolce durante la settimana (solitamente dura pochissimi giorni :P). Il bread and butter pudding di cui vi parlo oggi smentisce questa piccola abitudine, perchè l'ho preparato (ovviamente con tanto amore) per una persona speciale e in un giorno della settimana.

martedì 8 gennaio 2013

No-knead bread, my way

No knead bread

Come recita il famoso detto ''L'Epifania tutte le feste porta via'' domenica le vacanze sono finite e ieri è ricominciata la vita di tutti i giorni. Come è stato per voi riprendere con la quotidianità? Devo confessarvi che la mia quotidianità non l'ho mai abbandonata del tutto, perchè anche nei giorni che separavano una festa dall'altra ho studiato e quindi non ho avuto un vero e proprio ritorno alla vita di tutti i giorni. Durante le feste però ho approfittato per dedicarmi un po' alla cucina e per riposarmi fisicamente, perchè ne avevo proprio bisogno. Dopo tanto tempo, quello di oggi è il primo post non dedicato alle feste di Natale e per questo motivo ho deciso di parlarvi di una cosa molto semplice, ovvero il pane. Come forse già sapete, a me piace molto preparare il pane in casa e ormai lo faccio da tanti anni (anche se quasi sempre con la macchina del pane); il pane di oggi però è un po' particolare e fa l'occhiolino a chi va sempre di fretta e non ha tempo di impastare come si deve una pagnotta, perchè è il pane senza impasto.

giovedì 3 gennaio 2013

Il panforte

Panforte

Come avete passato le vacanze? Vi siete divertiti a Capodanno? Io non ho fatto nulla di particolare, come ogni anno, non amando questa occasione, ma è stato un modo per fare una cena in totale relax in buona compagnia. Prima dell'ultima giornata di festa che caratterizza il periodo natalizio, ossia l'Epifania, vi lascio la ricetta del panforte che ho fatto per questo Natale.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...