mercoledì 18 dicembre 2013

Tartufi al cioccolato bianco e cardamomo

Tartufi al cioccolato bianco e cardamomo

Vi ricordate che vi dicevo che sono indietro con i preparativi? Beh, lo sono ancora! In questi giorni mi sembro il Bianconiglio e ho come l'impressione che le lancette dell'orologio abbiano messo la punta sull'acceleratore.
In compenso mi sto godendo l'atmosfera natalizia come non facevo da tempo: tornando a casa di sera cammino con il naso all'insù per guardare le luminarie natalizie e in casa si inizia già a parlare del menu di Natale. Rispetterà le tradizioni familiari, come ogni anno, ma tutto va pianificato con cura!

Tartufi al cioccolato bianco e cardamomo

Sul fronte culinario qualche passo avanti l'ho fatto, perchè la ricetta che vi propongo oggi fa parte della lunghissima lista di ricette da provare entro Natale ("scadenza" che ho già prorogato visto che tra una settimana è Natale, ma la lista è nata con questo nome ^_^).
Se anche voi come me siete in ritardo con i preparativi e magari anche con i regali oppure siete invitati a una cena natalizia e non sapete cosa portare segnatevi questa ricetta! I tartufi di cioccolato sono un'ancora di salvezza in queste occasioni: sono facilissimi da preparare ma non sono mai banali e in genere fanno contenti grandi e piccini.

Tartufi al cioccolato bianco e cardamomo

Questi tartufi, al cioccolato bianco, piaceranno di sicuro a coloro che non amano la nota amara del cioccolato (che personalmente adoro): il cardamomo con il suo particolarissimo profumo bilancia il dolce del cioccolato bianco e lo sgrassa un pochino. Se li mangiano anche i bambini prevedete di farne un po' senza cardamomo, visto che loro potrebbero non gradire questa spezia. Amate la versione con il cioccolato fondente? Allora guardate anche questi qui alle nocciole!
Oggi vi propongo anche un'idea per i vostri pacchetti natalizi (vedi foto sotto). Dovete sapere che il packaging è una delle mie passioni: sin da piccola mi incantavo a guardare le commesse che impacchettavano i regali con quella carta lucida e fantasiosa e lunghi nastri con i colori del Natale e presto ho iniziato a incartare personalmente tutti i doni.

Christmas gift

Ho tratto ispirazione dai bellissimi pacchetti che in questi giorni si vedono su Pinterest: per realizzarlo occorrono una scatolina (o della carta bianca se è un regalo facilmente fasciabile), del bakers twine, qualche rametto di sempreverde e qualche pigna. Basta annodare i rametti e fissare le pigne con una goccia di colla oppure facendo passare il filo all'interno in modo da legarle. E non scordatevi il biglietto! Un biglietto scritto a mano e con un pensierino personalizzato farà sicuramente felice chi riceve il vostro pacchetto. Date un'occhiata anche qui sulla mia board dedicata interamente ai pacchetti per altre idee.
Se intendete regalare questi tartufi foderate la scatolina con della carta da forno (magari ritagliata con le forbici a zig zag) o, se li avete, usate dei piccoli pirottini (in quel caso potete foderare la scatola con della carta velina colorata).
Volete altre idee regalo fatte in casa? Qualunque cosa preparata con le vostre mani sarà gradita: guardate ad esempio qui per i regali golosi di vario genere e qui per i biscotti in particolare (che sono tra i miei doni preferiti).
Vi lascio la ricetta e buona giornata a tutti! ^_^

Ingredienti (per circa 20 tartufi):
  • 200 g di cioccolato bianco
  • 80 g di panna fresca
  • 4 baccelli di cardamomo
  • zucchero a velo
Procedimento:
Tritare al coltello il cioccolato bianco in modo da ridurlo in pezzetti piccoli e metterlo in una ciotola. Aprire i baccelli di cardamomo, estrarne i semi e pestarli al mortaio; portare ad ebollizione la panna insieme ai semi di cardamomo e ai baccelli, spegnere il fuoco e aspettare qualche istante affinchè il cardamomo si infonda per bene. Versare la panna sul cioccolato tritato filtrandola attraverso un colino e mescolare per sciogliere bene il cioccolato ed ottenere un composto omogeneo. Aspettare che diventi a temperatura ambiente, quindi riporre la ganache in frigorifero per un paio d'ore. Formare delle palline e rotolarle nello zucchero a velo.
I tartufi al cioccolato si conservano in frigorifero ma andrebbero consumati a temperatura ambiente.

Ti è piaciuta questa ricetta?
Fammelo sapere nei commenti! E se decidi di prepararla, per farmi vedere come è venuta usa l’hashtag #zuccheroezenzero!

19 commenti:

  1. Abbiamo avuto la stessa idea... tartufini!!!!
    Spettacolari!
    Bravissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma dai! Si vede che è il periodo giusto :-) Ora vengo a vedere i tuoi!

      Elimina
  2. bellissimi...e che foto di grande atmosfera! complimenti mia cara!

    RispondiElimina
  3. L'aggiunta del cardamomo li rende davvero speciali!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si! E il profumo che sprigionano fa subito aria di festa :-)

      Elimina
  4. no ma....sono meravigliosi!!! anche io sono molto indietro coi regali, ma questi mi sembrano perfetti. Belle anche le idee per impacchettarli!!! brava

    RispondiElimina
  5. Che meraviglia!Bravissima,carina!

    RispondiElimina
  6. Buonissimi questi tartufi, mi segno la ricetta, dato che anch'io sono in alto mare, potrebbe rivelarsi mooolto utile! Bella anche la confezione! Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I tartufi sono un'idea furba in queste situazioni, perchè si fanno in un attimo! Se li provi fammi sapere! ^_^

      Elimina
  7. Signorina, ma lo sai che stai proponendo una serie di ricette che mi piacciono tanto e voglio rifare? :-) Con il cake speziato ho già dato, il pandoro aimè me lo sogno ma queste palline bianche sono mooooolto invitanti e facili da fare... e così candide che già immagino le foto... :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono lusingata, sai? E non vedo l'ora di vedere le tue foto meravigliose :-)
      Un bacione!

      Elimina
  8. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  9. Sono molto invitanti... E complimenti per il pacchettino! Anche io ho una passione per il packaging, e quest'anno sono particolarmente ispirata, ma devo ancora trovare il tempo di confezionare i regali, vedremo cosa ne uscirà :-)
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sicuramente ne uscirà qualcosa di bello! Grazie Gloria :-)

      Elimina
  10. Questi tartufi bianchi sono semplicemente incantevoli... Le scatoline poi! Complimenti! :)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...