mercoledì 9 ottobre 2013

Torta al limone e mandorle

Torta al limone e mandorle

Buongiorno a tutti! Come state?
Oggi vi presento l'ennesima tortina rustica da colazione! Basta dare un occhio all'archivio per capire che in fondo sono i dolci che preferisco, perchè sanno di casa e di merende dopo la scuola.
Dico la verità, questo post non avrebbe nemmeno dovuto esistere. Ho preparato questa torta senza ragionarci troppo su, come invece faccio sempre, perchè sono stata presa alla sprovvista: dovevo preparare una torta e il tempo a disposizione era poco! Di solito inizio a meditare alle ricette qualche giorno prima della preparazione, perchè mi piace consultare varie fonti prima di arrivare alla mia ricetta definitiva. Questa torta, figlia della necessità, contiene quei pochi ingredienti che in casa mia non mancano mai, però mi è piaciuta così tanto che non ho saputo resistere e ho voluto fotografarla. Forse, per una volta, sono riuscita a fare di necessità virtù! ^_^
Era una giornata grigia e tipicamente autunnale, il che mi ha costretta a spostare il set all'esterno. Il vento alzava di continuo la tovaglia e il mio solito set improvvisato non riusciva a stare fermo, ma è stato divertente provare a scattare in una situazione diversa dal solito!
Ma veniamo alla torta: se la preferite un po' meno rustica vi consiglio di spellare le mandorle e di tritarle finemente. Io le ho lasciate con la pellicina, come quasi sempre, perchè mi piace che si veda che dentro non c'è solo farina e le ho tritate non troppo finemente affinchè le mandorle si sentissero anche mangiando la torta.
Buona giornata a tutti! ^_^

Ingredienti (a temperatura ambiente):
  • 80 g di burro
  • 120 g di zucchero
  • 2 uova
  • 80 g di mandorle
  • 3 cucchiaini di pasta di limoni
  • 120 g di farina 00
  • 3 cucchiaini di lievito per dolci
Procedimento:
Accendere il forno a 180°, tritare le mandorle (con la pellicina o meno, a piacere) non troppo finemente con un cucchiaio di zucchero prelevato dal totale. Imburrare e infarinare una tortiera da 20 cm di diametro. In una ciotola lavorare il burro con lo zucchero fino ad ottenere una crema soffice, incorporare ad uno ad uno le uova e aggiungere la pasta di limoni. Setacciare la farina con il lievito e incorporarla a poco a poco nell'impasto, aggiungere le mandorle tritate e versare l'impasto nella tortiera. Cuocere per circa 40 minuti (fare la prova stecchino).

Ti è piaciuta questa ricetta?
Fammelo sapere nei commenti! E se decidi di prepararla, per farmi vedere come è venuta usa l’hashtag #zuccheroezenzero!

18 commenti:

  1. Non ho mai accostato tra loro limone e mandorle... questa torta sembra buonissima e delicata, mi segno la ricetta :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' un abbinamento molto buono secondo me! Se la provi fammi sapere :)

      Elimina
  2. Una torta ottima,leggera e buonissima!
    Un bacione forte da Grecia, carina!

    RispondiElimina
  3. La pasta di limoni non la conosco.. Ma questa torta mi ispira davvero parecchio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne ho parlato un po' di post fa, all'inizio del blog, ma trovi il link anche nella lista degli ingredienti!:)

      Elimina
  4. I dolci da colazione sono anche i miei preferiti e con una torta così delicata e profumata alzarsi la mattina diventa un piacere. Un bacio, buona giornata

    RispondiElimina
  5. A volte la semplicità è la chiave di grandi ricette! L'abbinamento mandorla e limone mi piace un sacco, soprattutto nelle versioni rustiche!
    Complimenti
    Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, poi ultimamente sono nel mio periodo 'dolci rustici'.. Saranno l'autunno e questo fresco? :)

      Elimina
  6. Tutto il colore chiaro bello dell'autunno è racchiuso lì... :-)

    RispondiElimina
  7. Le torte semplici da colazione o merenda sono le mie preferite. La proverò così, rustica come hai fatto tu, con le mandorle non spellate.
    Francesca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho la mania delle mandorle non spellate e non è solo una questione di comodità e tempi, ma è perchè danno un colore unico.
      Se la provi fammi sapere! :)

      Elimina
  8. This cake is very tasty! Going to be great! Congratulations for that temptation!!

    RispondiElimina
  9. Che cosa e' la pasta di limoni ?? Mai sentita. La torta mi sembra buonissins. La provero' a fare. Poi ti dico...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giada!
      La pasta di limoni è una sorta di crema fatta con dei limoni cotti a vapore e frullati che io uso per aromatizzare i miei dolci. Trovi maggiori informazioni (e la ricetta precisa) sul link nella lista degli ingredienti, comunque puoi sostituirla con la buccia grattata di 1 o 2 limoni (dipende dalle dimensioni).
      Fammi sapere! :)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...