lunedì 9 settembre 2013

Baci di dama al basilico e cioccolato bianco

Baci di dama al basilico e cioccolato bianco

Tutte le volte che una stagione volge al termine divento un po' malinconica. Le giornate si stanno accorciando visibilmente e le passeggiate mano nella mano di qualche settimana fa sul lungomare al tramonto sono ormai un dolce ricordo.
Anche i banchi del mercato stanno cambiando colore, perchè pian piano stanno passando dai colori del sole delle albicocche e delle pesche ai colori freddi ma bellissimi delle susine. I cocomeri pian piano si fanno da parte per lasciar posto alle pere, alle mele e alla mia adorata uva.
Ben presto anche il basilico, che ha profumato il mio terrazzo e le mie insalate per tutta l'estate, sarà solo un ricordo e, a giudicare dalle previsioni, quel momento potrebbe arrivare prima del previsto.
Allora prima che sia troppo tardi voglio parlarvi di questa ricetta.

Baci di dama al basilico e cioccolato bianco

Dovete sapere che questi baci di dama mi ronzano in testa da un anno: li avevo visti nella vetrina di un negozio, ma non ero riuscita ad assaggiarli perchè purtroppo era chiuso e io ero di passaggio. Ho dovuto attendere un bel po' prima di prepararli, perchè il basilico (quello vero) si trova solo in estate.
L'abbinamento basilico-cioccolato bianco mi ha rapita e, ora che ci penso, questa è stata l'estate degli abbinamenti, perchè più volte ho usato le erbe aromatiche nei dolci! ^_^
Per preparare i baci di dama ho usato la mia solita ricetta, ma in questo caso ho tritato le mandorle finemente perchè volevo che il protagonista fosse il basilico. Dai, provateli perchè sono davvero buoni!
Buona settimana a tutti ^_^

Ingredienti (per circa 30 baci di dama):
  • 100 g di mandorle
  • 100 g di zucchero
  • 5 foglie di basilico di medie dimensioni
  • 100 g di burro freddo
  • 100 g di farina 00
  • sale
  • 80 g di cioccolato bianco
Procedimento:
Tostare le mandorle in forno a 180° per circa 5 minuti girandole a metà cottura. Aspettare che si raffreddino completamente e tritarle finemente in un mixer con un cucchiaio di zucchero prelevato dal totale. Lavare le foglie di basilico e asciugarle con delicatezza; tritarle in un macinacaffè insieme allo zucchero rimanente.
In una ciotola capiente sabbiare il burro tagliato a cubetti con la farina, aggiungere le mandorle, lo zucchero al basilico e il sale e impastare molto rapidamente. Formare una panetto, fasciarlo con la pellicola e lasciarlo riposare in frigorifero per circa un'ora. Formare delle piccole sfere di circa 1 cm di diametro (dovrebbero venirne 60) e posarle su una o più teglie rivestite di carta da forno distanziate tra loro di circa 2 cm. Lasciar raffreddare ancora per 30 minuti.
Cuocere i biscotti a 180° in forno già caldo per circa 15 minuti. Aspettare che i biscotti si raffreddino completamente.
Sciogliere a bagnomaria il cioccolato bianco facendo attenzione che la ciotola con il cioccolato non tocchi l'acqua. Aspettare qualche minuto che il cioccolato si rapprenda, quindi accoppiare i biscotti con l'aiuto di un cucchiaino di cioccolato e lasciarli in un luogo fresco fino a quando il cioccolato si sarà raffreddato. Conservare in un luogo fresco in una scatola di latta.

Ti è piaciuta questa ricetta?
Fammelo sapere nei commenti! E se decidi di prepararla, per farmi vedere come è venuta usa l’hashtag #zuccheroezenzero!

10 commenti:

  1. Panta rei...tutto scorre. Anche le stagioni. Questi baci sono stupendi...brava!!

    RispondiElimina
  2. Sembrano davvero deliziosi! Spero proprio di riuscire a provarli :)

    RispondiElimina
  3. Molto curiosa questa ricetta... da provare assolutamente!!!Brava!! Camilla dolci creazioni

    RispondiElimina
  4. Comprendo bene quel senso di malinconia... ma appena vedo lo sfondo turchese delle tue foto passa... perchè quel colore trattiene l'estate anche nei mesi a venire... :-)
    Sarei così curiosa di scoprire il sapore di questi baci di dama con il basilico... lo immagino molto particolare e stuzzicante!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bel commento che hai scritto :) In effetti le foto sono un ottimo modo per mantenere vivi i ricordi e le sensazioni.. Penso giusto alle foto ricordo dei viaggi: senza di loro molte cose finirebbero per essere dimenticate e sarebbe un peccato.
      Buona serata!

      Elimina
  5. Complimenti per il blog! E' carinissimo

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...