mercoledì 20 febbraio 2013

Biscotti al caffè

Biscotti al caffè

Buongiorno a tutti e buon mercoledì! Come state? Io sono un po' frastornata dalla sessione invernale, mi sembra che quest'anno sia peggio sel solito, ma per il resto non c'è male. Purtroppo non mi sto dedicando alla cucina quanto vorrei, soprattutto in un periodo come questo in cui ho tantissima voglia di affondare le mani in un bell'impasto lievitato, magari ricco di burro come una brioche. Nonostante impastare sia un'operazione abbastanza faticosa, soprattutto quando si tratta di lievitati dolci, per me è molto rilassante confrontarmi con un impasto, aspettare impaziente che lieviti e sbirciare in forno durante la cottura. Nel weekend spero di riuscire a far qualcosa e, in tal caso, lo saprete molto presto!
Intanto oggi vi lascio la ricetta di questi biscottini al caffè preparati qualche giorno fa. Sì, lo so che San Valentino è passato, ma ogni tanto mi piace andare controcorrente e utilizzare lo stampino a forma di cuore senza un'occasione comandata! Ecco quindi spiegata la forma a cuore. Questi biscotti sono dei semplici frollini al caffè con una parte di farina di kamut, che è una mia recente mania, ideali sia a colazione per iniziare la giornata con la marcia giusta sia per la pausa caffè durante il pomeriggio. La quantità di caffè nell'impasto è soggettiva, con questa dose si sente ma non è preponderante. A voi la ricetta! ^_^

Biscotti al caffè

Ingredienti (per circa 30 biscotti):
  • 100 g di burro
  • 100 g di farina 00
  • 100 g di farina di kamut
  • 90 g di zucchero
  • 2 tuorli d'uovo
  • 2 cucchiaini di caffè solubile
  • sale
Procedimento:
In una ciotola sabbiare la farina con il burro freddo tagliato a cubetti, aggiungere lo zucchero, un pizzico di sale, i tuorli e il caffè sciolto in pochissima acqua. Impastare velocemente senza lavorare troppo la frolla, quindi fasciarla nella pellicola per alimenti e riporla in frigorifero per circa un'ora. Stendere quindi la frolla tra due fogli di carta da forno con il mattarello e riporla nuovamente in frigo fino al completo raffreddamento (almeno mezz'ora). Tagliare i biscotti con la formina scelta e posarli su una teglia rivestita di carta da forno, impastare nuovamente e ripetere l'operazione fino ad esaurimento dell'impasto. E' consigliabile fare questa operazione molto velocemente per non ammorbidire troppo il burro; per un lavoro migliore riporre la pasta in frigo tutte le volte che viene stesa. Passare in frigo i biscotti tagliati per almeno mezz'ora, quindi infornarli a 180° in forno già caldo per circa 15 minuti. Sfornare e lasciar raffreddare su una gratella. I biscotti così fatti si conservano per diversi giorni in una scatola di latta.

Ti è piaciuta questa ricetta?
Fammelo sapere nei commenti! E se decidi di prepararla, per farmi vedere come è venuta usa l’hashtag #zuccheroezenzero!

16 commenti:

  1. La mania della farina di kamut mi accompagna da un bel po’ e l’idea del caffè nei biscotti mi sconfinfera assai. Perfetti per una dolce pausa in qualunque momento della giornata ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho anche iniziato col farro, è più forte di me: quando vedo una farina che non sia di grano devo metterla nel carrello per sperimentare! ^_^

      Elimina
  2. ecco finalmente trovata una ricettina con farina di kamut! grazie cara. e che belli questi cuoricini, altro che controtendenza, sono belli belli e sono stati fotografati bene bene ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi manca ancora il pane di kamut per chiudere il cerchio, ma rimedierò il prima possibile! Grazie per le foto, detto da te è un complimento! ^_^

      Elimina
  3. ciao,
    il piacere di offrire biscotti fatti in casa si aggiunge alpiacere di intrattenersi con le persone care.
    Complimenti per la tua passione di giovane pasticcera!
    Marilena
    PS se ti va di passare da me, qualche vecchia ricetta dolce la trovi di certo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' proprio vero quel che dici!
      Grazie per esser passata di qui e per esserti aggiunta ai lettori!
      Vengo subito a trovarti! ^_^

      Elimina
  4. Io settimana scorsa ho provato a preparare dei biscotti al caffè che mi sono venuti fuori una vera schifezza. A vedere i tuoi quasi mi vergogno :o)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, ma le cose non mi vengono mica sempre bene! Della serie 'quello che le foodblogger non dicono'.. *_^ Vedrai che la prossima volta saranno perfetti!
      Buona serata! ^_^

      Elimina
  5. Quel tocco di romanticismo che è bello avere tutto l'anno... :-)

    RispondiElimina
  6. Delizioso il tuo blog!! e questi biscotti sono molto invitanti! li faccio spesso anch'io al caffè per variare i classici frollini!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Valentina, benvenuta! Anche io cerco di variare un po' i gusti quando preparo i biscotti, poi questi qui sono perfetti col caffè! Grazie per esser passata e per esserti unita ai lettori!
      A presto! ^_^

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...