venerdì 28 dicembre 2012

Buon 2013!

Senza titolo-1

Come sono andati questi giorni di festa? Da me è stato tutto piuttosto tranquillo: Natale e S. Stefano sono stati due giorni in cui ho approfittato un po' per stare con la mia famiglia chiacchierando a lungo davanti alla tavola imbandita e mangiando i nostri piatti tipici delle feste.

lunedì 24 dicembre 2012

Buon Natale!

Senza titolo-1


''Have a holly jolly Christmas
It's the best time of the year
Well I don't know if there'll be snow
But have a cup of cheer


Have a holly jolly Christmas
And when you walk down the street
Say hello to friends you know
And everyone you meet...''
(Johnny Marks)

venerdì 21 dicembre 2012

I preparativi

renna

Voi a che punto siete con i preparativi per Natale? Io al momento sono in alto mare, perchè praticamente non ho ancora fatto nulla! Secondo la mia tabella di marcia, studiata stasera prima di cena, domattina inizio la preparazione del panettone, che mi terrà impegnata almeno fino a domenica sera. Devo confessare che sono un po' agitata, perchè per prima cosa non l'ho mai fatto (ho esperienze solo con la colomba) e poi perchè userò una ricetta che ho leggermente adattato alle mie esigenze, dopo aver cercato tanto su internet. Ieri sera ho preparato un piccolo panforte, anche quello al primissimo tentativo, e per ora sono piuttosto soddisfatta, ma aspetterò Natale per il verdetto ufficiale. Lunedì, il giorno della Vigilia, preparerò il mio amatissimo e ormai classico pandolce e, se il forno non sarà troppo impegnato (dipende tutto dal panettone), sfornerò anche qualche biscottino! Vi starete chiedendo cosa ce ne facciamo di tutti questi dolci: non c'è una vera e propria necessità di averne tanti, ma è Natale e per una volta è bello poter scegliere tra più possibilità!

mercoledì 19 dicembre 2012

Tè di Natale

Tè di Natale

Vi avevo già parlato qui della mia mania di bere delle belle tazzone di tè fumante (o di caffè) in questa stagione. E' da qualche settimana che, con immensa soddisfazione, ho ripreso questo mio rito: trovo che sia molto rilassante studiare con una tazza di tè a fianco, magari profumato come questo, che mette di buonumore anche se la materia studiata non va proprio a genio (in qualche modo ci si deve consolare!). Questo tè di Natale, caldo e speziato, è pensato proprio per i giorni di festa: dopo i lauti pranzi e cene che si fanno in questi giorni in compagnia di parenti e amici ci vuole una bevanda calda che aiuti la digestione, magari mentre si gioca a tombola (qualcuno di voi lo fa?). 

lunedì 17 dicembre 2012

Cookies in a jar

Cookies in a jar

Ecco una delle altre idee di regali golosi per Natale: per chi non li conoscesse, i cookies in a jar sono un'invenzione statunitense piuttosto furba. Si tratta di mettere in un barattolo gli ingredienti secchi per preparare i vostri biscotti preferiti, abbellirlo poi come più vi piace e regalarlo alla persona fortunata che lo riceverà. Potete inoltre preparare i barattoli in anticipo, ma sono anche un'idea utile dell'ultimo momento, perchè richiedono poco tempo per esser confezionati. Vi consiglio molto di puntare sul packaging: si alla semplicità ma è pur sempre Natale! Ad esempio è bello che il barattolo sia un po' diverso dal solito e magari sia decorato con nastri o fiocchetti o quel che più vi piace, in modo da colorarlo un po' di rosso, che fa molto Natale. Un'idea in più è quella di allegare al barattolo anche uno stampino per biscotti, perchè è un pensierino che rimarrà anche dopo che i biscotti saranno fatti e mangiati. Inoltre al barattolo è utile abbinare anche un bigliettino con le istruzioni per preparare i biscotti: se vi piace quello che vedete nella foto potete scaricarlo qui o qui per stamparlo e tagliarlo. La mia ricetta è solo uno spunto, però potete decidere di mettere nel barattolo gli ingredienti per altri biscotti o per quelli che saprete che saranno graditi! ^_^

venerdì 14 dicembre 2012

Parigi parte II

Parigi-Hermé

Come vi avevo promesso, ecco la seconda parte del racconto sul mio viaggio a Parigi. Da brava foodblogger che si rispetti, non potevo non parlare per un post intero del lato più dolce di Parigi, ossia quello legato alla pasticceria. Più o meno in ogni via della città si trova sempre un negozio in cui ammirare brioches, croissants e altre viennoiseries, eclairs, macarons e cioccolato in ogni forma: molto spesso i prodotti sono talmente belli da sembrare quasi finti (solo il profumo che emanano smentisce ogni convinzione).

martedì 11 dicembre 2012

Biscotti al caramello speziati



Biscotti al caramello speziati

Come vi dicevo l'altro giorno, è ufficialmente iniziato il periodo dei dolci di Natale. Di solito in questa stagione mi diverto a preparare moltissimi biscotti di diverso tipo, solitamente speziati e tagliati con le formine natalizie. Gli altri profumi che si sentono in casa sono poi quelli dei canditi, perchè mi sembra che facciano subito Natale, soprattutto l'arancia. Il dolce che da qualche anno è diventato un must sulla nostra tavola il 25 Dicembre è un pandolce ricco di canditi e uvetta tipico della Liguria. Quest'anno ho in mente di fare anche un panettone, complice anche il nuovo aiutante in cucina che farà un bel po' di lavoro al posto mio! Se il progetto andrà in porto vi aggiorerò sicuramente.
I biscotti che vi propongo oggi sono una delle idee di regali golosi per Natale che mi è venuta in mente. Li potete preparare e confezionare in un sacchettino trasparente o in una scatolina qualche giorno prima della consegna: corredati da un bel bigliettino saranno un regalo certamente gradito da chi lo riceverà. Secondo me è sempre meglio un dolcino fatto in casa o un oggetto fatto con le proprie mani piuttosto che un regalo comprato in fretta e furia nel primo negozio che capita. Soprattutto in questi tempi, in cui si deve stare attenti alle spese, i regali golosi sono perfetti se si vuole fare un pensierino a una persona cara. La ricetta di questi biscotti è frutto della mia mente golosa e dell'unione di più ricette: il risultato sono dei biscottini croccanti e molto profumati che, per via delle spezie, ricordano gli omini di pan di zenzero. E il caramello dove sta? Proprio all'interno, per sprigionare un forte profumo e per conferire ai biscotti la loro particolare consistenza. Allora che aspettate, date il via anche voi alle infornate natalizie e buon divertimento! ^_^

sabato 8 dicembre 2012

... di tradizioni

Natale

Oggi a casa mia abbiamo fatto l'albero di Natale e anche il blog si è addobbato a festa: infatti oggi, come da tradizione, inizia la stagione natalizia e con lei inizia ufficialmente anche la produzione di biscotti e dolcetti a tema (vi confesso che sono i miei preferiti)!

giovedì 6 dicembre 2012

Parigi parte I

Parigi

E così anche il giorno del rientro da Parigi è arrivato, così come il mio ritorno sulle pagine di questo blog: vi confesso che, nonostante non mi sia mancata la quotidianità, sentivo la mancanza sia del mio blog che di tutti i vostri. Parigi è bellissima come me la ricordavo o forse è meglio (sarà la compagnia?), ma era la prima volta per me in questo periodo: il mese che precede Natale infatti vede tutta la città decorarsi a festa, con tutte le luci e i colori, e le vetrine dei grandi magazzini sono animate a tema natalizio. Merita la visita anche per questo: non avevo mai visto vetrine di questo tipo, perchè non solo sono addobbate a festa, ma hanno generalmente molti componenti della scena animati che si muovono su uno sfondo musicale. Visto che non era la prima volta che andavamo a Parigi, abbiamo preferito dedicarci a percorsi e a quartieri un po' meno turistici, salvo qualche tappa ''obbligatoria'', come l'Orangerie (che non avevo mai visto, ma che da sempre desideravo visitare) o gli Champs-Elisees per vedere qualche negozio.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...