martedì 17 aprile 2012

Pane integrale alla salvia


Era da qualche tempo che la voglia di impastare qualunque tipo di impasto a mano bussava alla mia porta, però mancava l'ingrediente fondamentale, cioè il tempo. Complici le vacanze di Pasqua, sono riuscita a soddisfare questa voglia, dedicandomi prima alla classica colomba pasquale (che prevedeva due giorni di impasto) e poi a questo pane. Dovete sapere che da qualche anno a casa mia si mangia sempre pane home-made, ma solo grazie alla macchina del pane, che per me è diventato un elettrodomestico irrinunciabile: avere il pane fresco la domenica mattina non ha prezzo! Questa volta però ho deciso di far riposare la macchina, perchè non ne avevo abbastanza di impasti, e ho fatto questo pane. L'idea primaria era di fare il pane che faccio sempre, magari aggiungendo dei semini o delle noci, però sfogliando la rivista 'Sale&Pepe' ho visto un pane alla salvia che mi ha incuriosita, e non potevo non cimentarmi! La ricetta è stata un po' modificata nei tempi e negli ingredienti per adattarla alle mie esigenze e dare il mio tocco personale.

venerdì 6 aprile 2012

Una ensaïmada, por favor!


Le ensaimadas sono delle morbide briochine a forma di chiocciola originali dell'isola di Maiorca che ho avuto il piacere di apprezzare un po' di estati fa: anche se la stagione per addentarle non era ottimale, perchè secondo me sono una coccola invernale, ne valeva comunque la pena. In Italia non si trovano in commercio anzi, molti non le conoscono nemmeno! Allora per poterle mangiare tutto l'anno e per avere la versione home-made, ho interrogato il web: alla fine della ricerca avevo le idee confuse, perchè avevo trovato ricette diverse tra loro, alcune delle quali prevedevano lo strutto (che pare sia nella ricetta originale). Allora ho cercato di trarre il meglio da tutte le ricette, ispirandomi anche alla preparazione del pan brioche (quello con impasto). Il risultato non è uguale all'originale, secondo me per la mancanza dello strutto, ma è ugualmente delizioso: vi consiglio di provarle! La settimana scorsa mi è venuto in mente che quest'anno non le avevo ancora fatte, così come vedete mi sono messa subito all'opera!
Eccovi la ricetta:
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...