venerdì 2 novembre 2012

Grissini integrali

Grissini integrali

Per una volta dopo tanto tempo finalmente riesco a godermi qualche giorno di riposo: complice il ponte, in questi giorni mi sono dedicata totalmente al relax, dimenticando una volta tanto la sveglia e la routine quotidiana. Al giorno d'oggi non capita molto spesso (almeno a me) di vivere in maniera slow assaporando i pasti, potendo fare colazione con calma in buona compagnia, dedicandosi alla lettura o a qualche buon film. Sono pochi gesti rigeneranti di cui ogni tanto sento proprio il bisogno, ma vi dirò di più: nel weekend prevedo di continuare su questa via, preparando magari qualche dolcino. E voi cosa avete in programma?
Era davvero tanto tempo che non mi dedicavo alla panificazione, eccetto ovviamente il pane fatto con la macchina del pane: quello infatti lo preparo più o meno ogni settimana da molti anni ormai. Questa volta avevo voglia di mettere le mani in pasta e di creare qualcosa di nuovo: non avevo mai fatto i grissini, non so nemmeno perchè, considerando che sono molto veloci e semplici da preparare anche nelle giornate pigre. Questa ricetta nasce poi dal desiderio di mangiare grissini croccanti ma senza strutto, perchè oggi è un'impresa difficile trovare dei buoni grissini che non lo contengano e poi perchè sono sempre fan di tutto ciò che è homemade, un po' perchè so cosa c'è dentro e un po' perchè è divertente preparare le cose in casa partendo dagli ingredienti scelti con cura. Buon weekend!
Grissini integrali

Ingredienti (per circa 60 grissini):
  • 350 g di farina integrale
  • 150 g di semola
  • 250 ml di acqua
  • 1 cucchiaino di sale grosso
  • 7 g di lievito di birra
  • 2 cucchiai di olio
Procedimento:
Far sciogliere il lievito in mezzo bicchiere di acqua tiepida (inclusa nei 250 ml), versarlo in una ciotola sulle farine disposte a fontana e aggiungere lo zucchero. Iniziare ad impastare, quindi aggiungere a poco a poco la rimanente acqua, l'olio e il sale. Impastare per circa 10 minuti, quindi lasciar riposare l'impasto in un luogo tiepido e al riparo dalle correnti d'aria per circa un'ora o fino a quando non raddoppia. Finita la lievitazione accendere il forno a 200° e stendere con le dita su una spianatoia infarinata l'impasto. Dividerlo in tante striscioline e arrotolarle sulla spianatoia fino a formare dei grissini. Disporre i grissini leggermente distanziati su due teglie rivestite di carta forno e far cuocere per 15-20 minuti, quindi passarli sotto il grill per circa 4 minuti, o fino a quando non risulteranno croccanti e dorati.

Ti è piaciuta questa ricetta?
Fammelo sapere nei commenti! E se decidi di prepararla, per farmi vedere come è venuta usa l’hashtag #zuccheroezenzero!

4 commenti:

  1. meraviglioso il tuo blog!!!
    l'atmosfera mi ha incantato, le ricette, le foto...bellissimo!!!
    anche per me è stato un w.e. all'insegna del relax...tra biscotti, torte e altre ricettine
    i tuoi grissini sono spettacolari!!! segno subito la ricetta
    grazieeee!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Ti ringrazio molto per quello che hai detto, mi fa molto piacere! Il we è il momento giusto per dedicarsi alla cucina, in settimana si è sempre di corsa.. Se provi i grissini mi piacerebbe sapere cosa ne hai pensato! :)

      Elimina
  2. sì, questi grissini sono davvero fragranti e bellissimi!
    ciao : )

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Anche se in effetti ormai rimangono solo le briciole, perchè uno tira l'altro! ;)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...