mercoledì 7 novembre 2012

Cake lime e semi di papavero

Cake lime e semi di papavero

Quest'anno l'autunno sembra più che mai indeciso sul da farsi: non so da voi come siano le temperature, ma al mattino esco di casa col cappotto e le mani in tasca per salvaguardarle dal fresco mentre il pomeriggio si fa decisamente più caldo, complice il sole. Queste giornate mi sembrano più primaverili che autunnali, eppure siamo già al 7 di Novembre! Con la mente però sono già a temperature decisamente più basse, perchè sto sognando i guanti, il cappello di lana, le luminarie natalizie e anche un po' di neve. Intanto in casa i piatti si stanno facendo pian piano più invernali e più comfort come le zuppe, mentre per quanto riguarda i dolci non ho ancora sfornato qualcosa di veramente confortante e sostanzioso come solo i dolci al cioccolato sanno essere.
Il cake di cui vi parlo oggi infatti è al lime: è il secondo esperimento dopo il lime curd che faccio con questo simpatico agrume e anche questa volta sono rimasta molto soddisfatta. L'idea di abbinare il lime ai semi di papavero deriva dal classico abbinamento tra questi semini e il limone che ho provato in diverse occasioni e che mi lascia sempre piacevolmente sorpresa. I semi di papavero infatti danno una leggera nota croccante che in un cake non guasta, perchè rompe un pochino la monotonia. E poi è anche carino il fatto che la fetta sia a pois! Se non avete mai provato questo contrasto di consistenze vi consiglio proprio di testare di persona. La base di partenza di questa ricetta è quella del cake al limone di Felder che ho modificato cambiando sia i protagonisti che alcune quantità degli ingredienti.


Ingredienti:
  • 3 uova
  • 125 g di zucchero
  • 3 lime
  • 190 g di farina
  • 8 g di lievito per dolci
  • 70 g di burro fuso
  • 1 cucchiaio di semi di papavero
  • 1 pizzico di sale 
Procedimento:
Preriscaldare il forno a 200° e imburrare e infarinare uno stampo da plum cake. In una terrina con una frusta sbattere le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso. Aggiungere il succo dei lime e il sale, quindi continuando a sbattere aggiungere in due riprese la farina setacciata con il lievito. Aggiungere il burro fuso a temperatura ambiente e i semi di papavero e mescolare fino ad avere un impasto liscio e privo di grumi. Versare il composto nello stampo e cuocere a 200° per 10 minuti, quindi abbassare a 180° e continuare la cottura per circa 35 minuti. Per verificare la cottura fare la prova stecchino.

Cake lime e semi di papavero

Ti è piaciuta questa ricetta?
Fammelo sapere nei commenti! E se decidi di prepararla, per farmi vedere come è venuta usa l’hashtag #zuccheroezenzero!

8 commenti:

  1. Qui le temperature sono molto ballerine, un giorno su l'altro giù e vestirsi è un terno al lotto! Ma da amante del caldo e dell'estate non mi dispiace se il freddoquello vero tarda ad arrivare.
    Amo i dolci al limone e adoro i semini di papavero, danno un bel tocco di allegria ai piatti. Ma da quando ho scoperto il lime il limone è molto meno presente nel mio frigo. Il tuo cake è delizioso, con una bella tazza di tè caldo adesso sarebbe perfetto per la merenda :) Sono capitata qui per caso ed è un vero piacere averti scoperta. A presto, buona serata ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io amo i dolci al limone, sarà forse perchè lo amo come frutto in generale! Devo dire però che il lime lo sta raggiungendo molto velocemente come gradimento. Grazie per esserti aggiunta ai lettori e per i complimenti! Buona serata anche a te! :)

      Elimina
  2. verissimo! talvolta in pausa pranzo muoio di caldo in macchina!
    Ma che spettacolo questo cake al lime (giusto prima ti avevo lasciato il commento sul lime curd).
    Sai che dalle foto che fai si riesce a percepire la sua consistenza e bontà? ma come fai?
    troppo brava?^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, ne parlavamo giusto prima del lime! Mi fa molto piacere quello che dici! Per quanto riguarda le foto sono frutto di tanti scatti sperando di fare quella giusta, qualche acrobazia e un pizzico di fortuna! ;)

      Elimina
    2. E... Tanto talento !
      Anche io ne faccio mille , ma poi non sono mai soddisfatta :(

      Elimina
    3. Grazie! Sto scoprendo giorno dopo giorno la fotografia e devo dire che mi diverte molto! Comunque è difficile che anche io sia soddisfatta.. :)

      Elimina
  3. la fetta a pois!!!!!!fantastica!!!!proprio bello il tuo blog...sono contenta di averlo scoperto ^_^
    a prestoooooooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, mi fa molto piacere!
      Allora.. A presto!! ^_^

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...