domenica 7 ottobre 2012

Lime curd

Lime curd

Vi avevo già parlato qui della mia piccola mania di comprare ingredienti insoliti: questa volta ho comprato dei lime. Anzi, sarebbe più corretto dire che ho chiesto ad un'anima paziente e generosa di comprarmi dei lime, perchè si da il caso che nelle mie vicinanze non si trovassero. La curiosità di provarli in qualche ricettina dolce era troppa, quindi non potevo lasciarmeli sfuggire. Devo essere onesta, questa era la prima volta che li usavo e addirittura che li assaggiavo (mojito escluso): in casa mia non sono mai entrati e non mi ricordo di averli mai mangiati fuori casa; come spesso capita anche questa volta ho introdotto un nuovo ingrediente nella mia cucina. Penso di essere io l'innovatrice della famiglia, soprattutto quando si tratta di prodotti esteri: all'inizio i miei sono quasi sempre scettici, ma poi è amore al primo assaggio quando presento loro l'ingrediente ignoto sotto forma di torta o di cremina dolce. Visto che disponevo di una discreta quantità di lime (me ne rimangono ancora) ho deciso di usarli in diverse preparazioni, in modo da poter fare conoscenza con questi simpatici agrumi verdi. La prima cosa che ho prodotto è stato un lime curd: da tempo avevo voglia di preparare un lemon curd, forse a causa delle temperature un po' più basse che consentono qualche coccola in più. Il lemon curd è una deliziosa cremina di origine anglosassone dolcemente profumata di limone, che però si presta ad essere fatta anche con altri frutti: per questo motivo ho deciso di sostituire il limone con dei lime e ho fatto un lime curd! Io l'ho adorato fin da subito, invece c'è chi al primo cucchiaino è rimasto un po' stupito dal gusto del lime, ma poi si è ricreduto ai successivi. Vi starete chiedendo cosa potete fare di un barattolo di lime curd appena prodotto. Vi do alcuni spunti:
  • spalmato sul pane tostato
  • come guarnizione di un pan di spagna
  • spalmato tra due frollini (un matrimonio perfetto)
  • servito come crema, magari con due cialde croccanti come accompagnamento
  • mangiato con un cucchiaino direttamente dal barattolo (il mio modo preferito ;P) 

Lime curd

Ingredienti (per circa 250 ml di curd):
  • 60 g di zucchero
  • 2 lime
  • 2 uova
  • 50 g di burro
  • 1 cucchiaino di farina
Procedimento:
Lavare i lime, grattugiare la buccia, estrarre il succo e portare a ebollizione dell'acqua in un pentolino. In una ciotola resistente al calore mescolare le uova, il succo di lime con la scorza, lo zucchero e la farina e continuare a mescolare a bagnomaria per circa 5 minuti, fino ad ottenere una crema abbastanza densa. Togiere dal fuoco, aggiungere il burro tagliato a pezzetti e mescolare, quindi passare il lime curd attraverso un colino e versarlo in un barattolo. Chiudere il barattolo, aspettare che si raffreddi completamente e riporlo in frigorifero.

Lime curd

Ti è piaciuta questa ricetta?
Fammelo sapere nei commenti! E se decidi di prepararla, per farmi vedere come è venuta usa l’hashtag #zuccheroezenzero!

8 commenti:

  1. ciao
    ho scoperto il tuo blog per caso e devo dire che l'ho trovato davvero interessante, le foto sono fantastiche e le ricette ti fanno venir voglia di provarle subito!

    a presto

    maia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao!
      Ti ringrazio molto per la visita e per le parole che dici, mi fanno molto piacere!
      A presto!
      :)

      Elimina
  2. Questa devo provarla, il gusto del lime mi piace molto! Probabilmente finirò anche io per mangiarla direttamente dal barattolo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao!
      Grazie per il commento! Anche a me il lime piace molto e mi chiedo come mai l'ho scoperto solo ora! Inutile dire che devo recuperare.. Se provi la ricetta tienimi aggiornata, mi farebbe piacere! :)

      Elimina
  3. Ciao cara!
    io adoro il lime curd e tu gli hai reso vero onore con una presentazione così stupenda.
    Vaty

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Era la mia prima volta col lime curd, ma devo dire che da quando l'ho provato è stato subito amore! :)

      Elimina
  4. tra lemon curd ,lime curd e orange curd il mio frigo sta impazzendo :) io li adoro .l'ultimo è il lime cerco nel mio cervello una ricetta sublime ma ancora niente :( per domani devo decidermi se no lo finisco a cucchiaiate

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me finirlo a cucchiaiate non è poi tanto male! ;) L'orange curd mi ispira molto, quando troverò delle arance buone mi darò alla pazza gioia e lo proverò! ^_^

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...