sabato 8 settembre 2012

Cinnamon rolls

Cinnamon rolls

Non so voi, ma io ci sto veramente prendendo gusto: al mattino esco già con una giacchina e un foulard e, anche se poi durante il giorno fa un po' caldo, penso che è solo l'inizio! Questo mese le mie giornate sono un tantino frenetiche a causa di impegni universitari, però cerco sempre di ritagliarmi un angolino tutto per me per produrre qualche dolce e rilassarmi. Di solito mi metto a pasticciare di sera dopo cena, perchè per me è come un elisir: stare in cucina mi rinvigorisce e mi rasserena in un attimo, a partire dall'istante in cui accendo il forno per riscaldarlo. Avevo nostalgia dei lievitati, era troppo tempo che non ne facevo: come forse già sapete, mi piace moltissimo impastare e far crescere un impasto grazie alle mie mani, però capirete anche voi che col caldo richiede uno sforzo notevole. Per questo motivo sono mesi che rimando a giorni più freschi. Avevo anche nostalgia di Londra e pensavo di continuo che l'ultima volta che ci sono andata non ho avuto (purtroppo!) l'occasione di mangiare i famosissimi cinnamon rolls. Questo unito alla voglia insolita di cannella che ho in questo periodo ha dato vita a queste meravigliose girelle! La base è una brioche che non contiene burro: penserete che rimanga secca e invece no, perchè è leggera e soffice e lievita che è una meraviglia! Insomma: una perla rara da tenere sempre a mente! E' una scoperta che ho fatto di recente e devo confessare che inizialmente ero scettica nei confronti di questa ricetta, tuttavia le ho voluto dare una chance. Al primo assaggio non mi ha tradita e adesso mi stanno venendo talmente tante idee su come la potrei usare che non saprei da che parte iniziare!



Cinnamon rolls

Ingredienti (per 10 cinnamon rolls):
Per la brioche
  • 90 g di farina manitoba
  • 140 g di farina 00
  • 50 g di zucchero
  • 1/4 di cubetto di lievito di birra
  • un cucchiaio d'olio
  • 2 uova
  • un cucchiaio e mezzo di yogurt intero
  • un pizzico di sale
  • latte
 Per il ripieno
  • 25 g di burro morbido
  • 50 g di zucchero di canna
  • 2 cucchiaini di cannella
  • 50 g di uvetta 

Procedimento:
Sciogliere il lievito con poco latte tiepido, disporre le farine e lo zucchero a fontana e iniziare ad impastare; aggiungere le uova leggermente sbattute, l'olio, lo yoghurt, il sale e continuare a impastare finchè non si otterrà un impasto liscio ed elastico. Se fosse troppo morbido o troppo asciutto aggiungere o farina o latte. Lasciare riposare coperto per circa 1 ora e mezza fino al raddoppio dell'impasto in un luogo tiepido e al riparo dalle correnti d'aria. Mettere a mollo l'uvetta e iniziare a preparare la farcia riducendo il burro a crema insieme allo zucchero e alla cannella mescolando bene. Quando la pasta sarà lievitata stenderla in un rettangolo spesso 5 mm con l'aiuto di un mattarello: se dovesse risultare troppo elastica attendere per qualche istante e quindi proseguire. Spalmare uniformemente il burro alla cannella sull'impasto, distribuire le uvette sgocciolate e strizzate e arrotolare dal lato più lungo. Tagliare il rotolo ottenuto in 10 pezzi e disporli distanziati su una teglia rivestita di carta da forno. Lasciar riposare ancora per un'ora in un luogo riparato, quindi infornare in forno già caldo a 200° per 10 minuti, quindi abbassare a 180° e far cuocere per altri 10 minuti. Sfornare e servire i cinnamon rolls ancora caldi. Si conservano per un paio di giorni in una scatola a chiusura ermetica, ma sarà difficile riuscire a conservarli a lungo! :P 
La ricetta della brioche è tratta dal libro 'Torte' e da me modificata.

Ti è piaciuta questa ricetta?
Fammelo sapere nei commenti! E se decidi di prepararla, per farmi vedere come è venuta usa l’hashtag #zuccheroezenzero!

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...