lunedì 13 febbraio 2012

♥ tartufi alle nocciole



Visto che siamo vicini a San Valentino, oggi rendo omaggio alla mia passione per i dolci con questi tartufi alle nocciole, espressamente richiesti dai miei familiari (che io non esito mai ad accontentare ovviamente!). Dopotutto si tratta sempre di amore! La ricetta è venuta fuori quasi da sola, perchè avevo un'idea ben precisa in testa e nessuna ricetta tra quelle che avevo in casa mi andava a genio. Allora ho elaborato le dosi in modo che il composto venisse morbido quanto basta e il risultato è stato soddisfacente. Inoltre è una preparazione veloce e che non richiede l'uso del forno, quindi è perfetta per i momenti in cui avete voglia di qualcosa di buono e avete poco tempo.
Questi tartufi, riposti in una bella scatolina, possono diventare un regalo per il vostro 'valentino' (o la vostra 'valentina'), che sarà sicuramente felice di ricevere qualcosa fatto con le vostre mani. In ogni caso vi ricordo che vanno conservati in frigorifero e che prima si consumano e meglio è!
Ecco la ricetta:


Ingredienti:
(per 20 tartufi)
  • 200 g di cioccolato fondente
  • 100 ml di panna fresca
  • 50 g di nocciole tostate
  • 30 g di zucchero
  • cacao amaro

Procedimento:
Tritare grossolanamente le nocciole e mescolarle allo zucchero. In una casseruola portare a ebollizione la panna e in un'altra casseruola far sciogliere il cioccolato a bagnomaria. Quando il cioccolato è sciolto aggiungere la panna e mescolare, quindi aggiungere a poco a poco, continuando a mescolare, le nocciole con lo zucchero. Quando il composto è omogeneo lasciarlo raffreddare a temperatura ambiente, quindi riporlo in frigorifero per poche ore. Prima di formare i tartufi potrebbe essere necessario scaldare velocemente il comosto per poterlo lavorare meglio, dopodichè formate delle sfere e rotolatele nel cacao. In alternativa potete coprirle con codette di cioccolato o quello che più vi piace.




Ti è piaciuta questa ricetta?
Fammelo sapere nei commenti! E se decidi di prepararla, per farmi vedere come è venuta usa l’hashtag #zuccheroezenzero!

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...