lunedì 9 luglio 2018

Cake salato con zucchine e pesto

Quick bread with zucchini and basil pesto

Ho sempre avuto una predilezione nei confronti dei plumcake, anche se nella storia (calcolando a spanne) il numero di torte rotonde sfornate è maggiore rispetto a quello dei cake. Non conosco nemmeno io la ragione, ma una cosa è certa: i plumcake mi piacciono per la spaccatura sulla sommità del dolce, per la loro immediatezza (stampo da 25 cm => 3 uova), per il modo di affettarli e per la loro trasportabilità (le torte rotonde non stanno mica sul fondo di un sacchetto di carta). Dopo aver comprato il mitico libro sui cake di Ilona Chovancova (qui nella versione italiana), ormai anni fa, mi si è aperto un mondo e da lì è nata l'esigenza di comprare diversi stampi rettangolari, di vari materiali e dimensioni, ciascuno destinato a un uso particolare. In questa casa serviva tutto tranne una nuova scusa per accumulare accessori da cucina! ;-)

venerdì 22 giugno 2018

Insalata con ravanelli arrostiti, caprino e noci

Roasted radishes salad

Non so se capita anche a voi ma solitamente, quando arriva la bella stagione, la tentazione di accendere il forno si fa sempre più irresistibile. La frutta estiva sembra chiamare a gran voce un plumcake per la colazione o una crostata, le torte salate (in tutte le mille declinazioni) diventano quasi irrinunciabili. Poi alcune verdure come le zucchine chiedono di essere cotte al forno, come se sapessero che è quello il modo migliore per esaltarle. Come si fa a dire di no quando sono proprio loro a suggerire di accendere il forno? ;-)

giovedì 31 maggio 2018

Risotto con fave, salsiccia e limone

Broad bean and sausage risotto

Dopo aver passato più di metà della mia esistenza ad ignorare i risotti, o almeno le loro infinite potenzialità, oggi posso dire che sono uno dei miei primi preferiti. Il risotto è un piatto estremamente versatile ed è un po' come una tela bianca, una base neutra pronta ad accogliere abbinamenti tra sapori, colori e consistenze. Un po' di funghi buoni, un brodo saporito - magari di carne - qualche rametto di timo e il risotto si veste di autunno. Se invece si utilizzano ingredienti più freschi, verdi nel colore e nel sapore, ecco che il risotto diventa leggero e primaverile. Per non parlare del fatto che molti piatti e accostamenti della tradizione italiana si possono trasformare più o meno facilmente in un risotto, come nella ricetta di oggi
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...